Scroll to top
© 2019, Paola Toini Agency & Lab

Nel 2020 avrai bisogno del tuo blog

Flashback a ieri. Instagram non mi carica le storie, Planoly (l’app che utilizzo per la programmazione dei post di Instagram) mi dà buca e anche la posta elettronica rema contro. Torniamo a sabato, Whatsapp completamente in down, non invia messaggi e nemmeno audio. La sensazione è che qualche volta i social media siano inattivi per ore e ore e, per un libero professionista che ha la necessità di comunicare in modo rapido, questo può significare perdere delle occasioni importanti. Ad esempio, ieri si è bucato il mio post sulla seconda regola base della comunicazione digitale.

Perché questa cosa è così rilevante? Tanto da scriverci un articolo di blog così, di pancia…
Perché, quando i social media vanno in down non possiamo farci nulla. In sostanza, per qualche tempo, non possediamo i nostri account Facebook o i feed di Instagram quindi, se questo è l’unico posto in cui condividiamo contenuti, potremmo avere un danno.

La soluzione? Pensare a qualcosa di più stabile, uno spazio in cui poter condividere contenuti che non scompariranno quando Facebook deciderà di apportare modifiche o diventare obsoleto, in sostanza quando uscirà la prossima popolare piattaforma di social media.

Quindi, tadaaan… ecco tre buoni motivi per iniziare a curare seriamente il tuo blog nel 2020!

1. Un blog aiuta ad accrescere la tua credibilità come professionista (la famosa reputazione online-web reputation)
Un blog è il tuo spazio e qui hai la possibilità di mostrare le tue competenze e condividere la tua esperienza quotidiana. Se il tuo sito web non ha una pagina FAQ, ad esempio, attraverso il blog puoi rispondere alle domande e fornire risposte dettagliate e utili al pubblico. Puoi condividere foto di un progetto recente, un tutorial oppure raccontare le dinamiche che stai vivendo come professionista del tuo settore. Le opzioni sono infinite e il modo in cui spieghi le cose al tuo pubblico ti distinguerà dalla concorrenza. Non solo, quando i social media non funzionano, il tuo blog sarà lì ad aspettarti. Il tuo blog è il luogo perfetto per aggiungere un invito all’azione (le famose CTA) e far crescere anche la tua mailing list!

2. Un blog è un ottimo modo per mantenere fresco il tuo sito web
L’aggiunta di nuovi contenuti al tuo sito Web è ottima per scopi SEO. Un blog è un modo semplice per aggiungere keywords su base settimanale o mensile, questa azione aumenta il ranking del tuo sito e concorre ad evidenziare le tue abilità e servizi. Un altro consiglio relativo al blogging e all’opportunità di mantenere fresco il tuo sito, è assicurarsi di avere sempre un invito all’azione (CTA) alla fine di ogni post. Puoi invitare le persone a contattarti, a prenotare un servizio o ad acquistare i tuoi prodotti.

3. Un blog ti offre infiniti contenuti sui social media (eh si, il BLOG alimenta i social network e non viceversa)
Ultimo ma non meno importante, un blog è il modo più semplice per creare contenuti che puoi condividere sui social media. Ovviamente possiamo condividere articoli o suggerimenti di altri professionisti nostri colleghi, tuttavia questa azione è un invito al nostro pubblico verso il sito web di un concorrente, quando dovremmo indirizzarlo al nostro!
Un blog può aiutarti ad affermarti come esperto e ti dà il controllo delle informazioni che stai fornendo ai tuoi follower sui social media.

Ti è mai capitato di leggere online un articolo e di pensare “Potrei aggiungere altro a questo argomento, potrei parlarne anche io con la mia cifra stilistica!” Ebbene, il tuo blog è lo spazio ideale per farlo e con i tuoi social network gli metterai le rotelle e farai girare le tue idee su un ideale skateboard che arriverà dovunque! Bello vero? Assicurati che le informazioni che condividi sui social media siano utili al tuo pubblico e a te. Fornisci suggerimenti utili, racconta la tua esperienza di professionista e assicurati che il tuo invito all’azione li riporti alle pagine dei tuoi prodotti o servizi!

Se non hai ancora iniziato a scrivere articoli di blog, gennaio 2020 può essere il momento giusto per iniziare a divertirti in questo senso! Fare blogging non deve essere un mal di testa, è solo una questione di creare un piano e lasciarti ispirare dalla tuo quotidianità di professionista.

Contattami per una consulenza (il primo incontro conoscitivo è gratuito) per vedere come migliorare la tua presenza online oppure partecipa ad una delle attività del mio Lab per conoscermi e vedere dal vivo una mia consulenza condivisa. Il 30 gennaio, a Milano, terrò proprio un corso sulla comunicazione digitale, clicca qui per registrarti.

Hai trovato utile il mio articolo? Scrivimi un feedback a 📩 paola@paolatoini.it e condividilo se pensi possa essere interessante per altre persone.

paolatoini_blog_2020

Seguimi su Pinterest

Related posts

Post a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

X